Crea sito

Visita Senologica Premenopausa

La visita senologica prima della menopausa, in premenopausa, è un controllo indicato sia ai fini di una diagnosi il più possibile precoce, sia in caso di sintomi specifici lamentati dalla paziente.

Serve ad individuare o escludere possibili malattie della mammella, e a monitorare nel tempo attraverso controlli periodici eventuali variazioni indicative di patologia.

Foto di Екатерина Александровна da Pixabay

In che cosa consiste la visita senologica?

La visita senologica è un esame del seno, assolutamente indolore.

In genere viene eseguita dalla ginecologa insieme alla visita ginecologica in occasione di un controllo di routine, oppure viene effettuata singolarmente quando ci sono sintomi o sospetti di patologie del seno.

La dottoressa Vincenza De Falco, ginecologa, specializzata in problemi della premenopausa, dopo un colloquio approfondito, che ha come obiettivo quello di raccogliere informazioni sulla storia clinica e sui sintomi eventualmente presenti, procederà ad effettuare la visita senologica.

La dottoressa effettuerà l’ispezione, l’osservazione e la palpazione del seno , dei cavi ascellari e delle stazioni linfonodali.

Nel corso della visita la dottoressa De Falco vi insegnerà, se non la sapete già fare, l’autopalpazione del seno.

In caso di riscontro di noduli o altre anomalie la visita senologica va completata con altri esami per approfondire e definire meglio la diagnosi.

L’ecografia mammaria bilaterale office, è il controllo che in genere viene effettuato dalla dottoressa De Falco come completamento della visita senologica.

Se sarà necessario vi prescriverà altri esami come la mammografia, l’agoaspirato con esame citologico, Risonanza Magnetica o altro.

Ogni quanto va fatta la visita senologica?

La visita senologica andrebbe effettuata ogni anno a partire dai 25 anni o anche prima se c’è una indicazione specifica (palpazione di noduli sospetti, secrezione dai capezzoli, ecc.)

Ci sono giorni specifici del ciclo mestruale in cui è meglio fare la visita?

Il periodo migliore per effettuare la visita senologica è quello dei giorni immediatamente successivi il ciclo mestruale. Dopo la fine della mestruazione, la densità del seno è meno spiccata, i “noduli” e gli addensamenti che fisiologicamente sono palpabili prima del ciclo scompaiono, quindi in questa fase l’esame clinico è più affidabile.

E’ necessaria una preparazione per la visita senologica?

Non sono previste preparazioni particolari. Dovete solo ricordare di portare in visione alla dottoressa eventuali esami (ecografie, mammografie o altro) se li avete fatti in precedenza.

Prenota un appuntamento e chiedi informazioni:

Contatti telefonici:

Chiamaci al numero: Tel: 351 840 1750 

(se non rispondiamo lasciate un messaggio in segreteria oppure inviate un SMS, sarete al più presto ricontattate)

Contatti via mail:

Se preferisci avere Informazioni e prenotare gli appuntamenti via mail scrivici.

La nostra mail di contatto è[email protected]


Compila il form con la tua richiesta:

Autorizzo al trattamento dei miei dati sensibili in conformità a quanto previsto nell’informativa privacy 


    DOVE SIAMO:

    Studio Ginecologia Roma Centro

    viale Regina Margherita 239,    00198 Roma

    Raggiungibile con Metrò linea B fermata Policlinico, Tram 19 e varie linee di autobus

    Nelle vicinanze ci sono parcheggi a pagamento

    Calcola il percorso

     

    Studio Ginecologia Roma Nord/Est

    via Donato Menichella 321,  00156 Roma

    (Tra via Nomentana e via Tiburtina, di fronte Heaven 2 Sporting Club)

    Raggiungibile con: bus 444 e 344 scendere al capolinea v. Francesco Bonifacio. Con automobileuscita 12 GRA TORRACCIA (Centrale del Latte) Nelle vicinanze dello studio ci sono ampie possibilità di parcheggio gratuito

    Calcola il percorso